Cerca
Cerca
Close this search box.

COSTRUIAMO INSIEME IL TUO FUTURO: IL RACCONTO DELL’EVENTO FINALE

Lo scorso 5 luglio 2023 si è tenuto a Roma, nella meravigliosa cornice di Palazzo Montemartini, l’evento finale di “Costruiamo insieme il tuo futuro”, il ciclo di incontri di formazione realizzato dal Fondo Pensione Eurofer.

L’evento si è svolto in collaborazione con Eurizon Capital Sgr, Lazard Fund Managers, Amundi Sgr, Axa Investment Managers, BlackRock Southern Europe, Previnet e Macquarie. Di seguito tutti i dettagli.

Il programma

Dopo i saluti il Presidente del Fondo Pensione Eurofer, Adolfo Multari, ha aperto i lavori con l’intervento dal titolo “La sfida della formazione all’educazione previdenziale” ripercorrendo, nello specifico, le motivazioni dell’iniziativa “Costruiamo insieme il tuo futuro” nell’ambito della diffusione della cultura previdenziale e finanziaria tra i lavoratori, soprattutto quelli più giovani.

Successivamente Alessio Garbin, direttore di Previnet Spa, ha raccontato il ruolo spesso decisivo svolto dal service amministrativo nell’educazione previdenziale.

Per approfondire questi temi, Doriana Silvestri, Presidente dell’Associazione Italiana Cultura Previdenziale, ha moderato una tavola rotonda dal tema “Competenze finanziarie per un’adeguata preparazione alla pensione” alla quale hanno partecipato:

  • Michele Boccia, Responsabile Sviluppo Istituzionale Italia, Eurizon Capital Sgr
  • Federica Oldani, Vice President e Institutional Sales, Lazard Fund Managers
  • Simone Ori, Head of Institutional Clients, Amundi Sgr
  • Lorenzo Randazzo, Head of Institutional Sales Italy, Axa Investment Managers Core
  • Francesca Sesia, COO BlackRock Southern Europe

Infine, dopo la presentazione del libro “La pensione su misura: pensarla, costruirla, gestirla” di Marco Lo Conte (giornalista, responsabile del social media editor team de Il Sole 24 Ore e conduttore del video podcast “Young Finance” assieme Elia Bombardelli e Gianluigi Ballarani), l’ultima parte dell’evento è stata dedicata a un tema d’attualità: gli scenari della formazione nel Metaverso.

Le tematiche trattate e la tavola rotonda

Il tema principale dell’evento, nonché elemento portante del ciclo di incontri “Costruiamo insieme il tuo futuro”, è stato quello dell’educazione previdenziale. Questa, infatti, svolge un ruolo fondamentale nell’aiutare a comprendere l’importanza di risparmiare con costanza, pianificando una contribuzione adeguata agli obiettivi pensionistici futuri.

La tavola rotonda moderata da Doriana Silvestri ha fornito molti spunti di riflessione, in sintesi:

  • Michele Boccia, Responsabile Sviluppo Istituzionale Italia di Eurizon Capital Sgr, ha risposto a una domanda sempre presente nei Fondi: come incrementare i tassi di adesione e favorire un approccio positivo nei confronti dei Fondi stessi. Boccia ha spiegato che sarebbe opportuno semplificare le conoscenze e i vantaggi offerti da queste forme di previdenza complementare. In più, ricollegandosi a tale questione, Boccia ha indicato le possibili strategie da adottare per rendere i contenuti legati alla pensione e alla finanza il più accessibili e comprensibili possibile; strategie che, ovviamente, dovranno prendere in considerazione un pubblico senza alcuna esperienza o competenza finanziaria.
  • Federica Oldani, Vice President e Institutional Sales di Lazard Fund Managers, ha focalizzato il suo intervento sul divario di genere in termini di competenze e consapevolezza legate al mondo della previdenza complementare; tali divari, infatti, implicano l’esistenza di classi più vulnerabili di altre, richiedendo dunque un contributo più mirato nella costruzione del loro futuro previdenziale.
    Oldani ha condiviso anche una propria interpretazione sul modo in cui i media digitali e le più recenti tecnologie potrebbero essere utilizzati per migliorare la comunicazione e l’interazione con i giovani su temi previdenziali, con la conseguente indicazione di contenuti da veicolare ed eventuali strategie da adottare.
  • Simone Ori, Head of Institutional Clients di Amundi Sgr, ha invece portato sul palco la propria esperienza ed ha commentato il rapporto Edufin 2022 realizzato dalla Doxa, evidenziando in particolare il forte divario tra l’auto percezione di conoscenza finanziaria e la conoscenza effettiva. Spiegato il suo punto di vista, Ori ha ipotizzato quali potrebbero essere le modalità con le quali colmare il gap, oltre agli eventuali ambiti da prediligere rispetto ad altri.
  • Lorenzo Randazzo, Head of Institutional Sales Italy di Axa Investment Managers Core, è intervenuto su un tema molto caro al Fondo Pensione Eurofer: la sostenibilità. Nello specifico, a Randazzo è stato chiesto come si traduce questo tema nel mondo dei prodotti finanziari e quali possono essere le strategie per trasmettere contenuti di sostenibilità, anche nell’ottica di accrescere la diffusione della cultura previdenziale.

Marco Lo Conte e il libro “La pensione su misura: pensarla, costruirla, gestirla”

Nella parte finale dell’evento il direttore generale del Fondo Pensione Eurofer, Elsa Placanica, ha conversato conil giornalista Marco Lo Conte autore del libro “La pensione su misura: pensarla, costruirla, gestirla”.

Lo Conte ha offerto il suo punto di vista sulle modalità con le quali i Fondi pensione possono promuovere l’importanza del risparmio pensionistico tra i giovani, rendendo questo mondo più coinvolgente e interessante ai loro occhi, allo scopo di incentivarne la loro partecipazione attiva. Al giornalista è stato anche chiesto quali siano le principali sfide nell’educare ai temi previdenziali e finanziari e come superarle.

L’ultima domanda posta a Lo Conte sull’utilizzo dei media digitali e delle tecnologie emergenti per migliorare la comunicazione e l’interazione con i giovani su temi previdenziali ha fatto da collegamento con l’intervento dal titolo “La formazione nel Metaverso”, un binomio dall’enorme potenziale, espresso alle possibilità di interazione e collaborazione offerte da questo nuovo tipo di media.

Prima delle conclusioni è stato chiesto al segretario generale della FIT CISL, presente tra gli ospiti dell’evento, di esprimere un proprio parere sugli argomenti trattati.

Infine, nei saluti finali il Presidente ha espresso un sincero ringraziamento agli oltre 700 delegati sindacali e referenti aziendali che hanno partecipato agli incontri, alla squadra del Fondo che è stata in prima linea nella gestione dei momenti di formazione, al Consiglio di Amministrazione che ha fortemente voluto questa iniziativa e ai partner che hanno supportato il Fondo nell’organizzazione.

L’importanza dell’educazione previdenziale e finanziaria

L’ampiezza e la profondità degli interventi hanno confermato, una volta di più, la necessità di supportare la costruzione di un’adeguata alfabetizzazione previdenziale e finanziaria, soprattutto per le nuove generazioni: queste, infatti, sono chiamate a una maggiore responsabilizzazione nella propria pianificazione previdenziale.

Eurofer continuerà a essere in prima linea per fornire il proprio contributo, perché un futuro sereno passa da scelte consapevoli nel presente.

Alla prossima edizione!

Condividi su

Articoli correlati

Webinar gratuiti: la formazione dedicata ai lavoratori

Webinar gratuiti: la formazione dedicata ai lavoratori

Eurofer è lieto di invitarti a partecipare ai nostri webinar di formazione dedicati ai lavoratori.

Webinar – I mercoledì insieme

Webinar – I mercoledì insieme

26 giugno 2024 - 10:00 | 11:30 ospite dell'incontro Marco Lo Conte

Selezione stage Area Finanza

Selezione stage Area Finanza

Il Fondo Pensione Eurofer (Fondo Pensione Nazionale a Capitalizzazione per i lavoratori delle Ferrovie dello Stato), con sede in Roma,

Cosa si versa nel fondo pensione – Fondo Eurofer

Cosa si versa nel fondo pensione – Fondo Eurofer

La pensione complementare degli iscritti ai fondi pensione negoziali come Fondo Eurofer viene costruita tempo per tempo attraverso diversi tipi